Il Brescia Femminile vince a Oristano 0-5

Categoria principale: Brescia Calcio Femminile
Il Brescia Femminile vince a Oristano 0-5
Il Brescia Femminile vince a Oristano 0-5

Altro largo successo e senza subire gol per il Brescia Calcio Femminile nella 15esima giornata del girone B della Serie C Femminile: al Centro Federale Territoriale “Sa Rodia” di Oristano, le Leonesse battono 5-0 le padrone di casa al termine di una gara dai due volti: primo tempo molto bloccato con l’Oristano a fare densità nella propria metà campo, ripresa con un Brescia molto più volitivo e in grado di scardinare con più decisione la resistenza delle biancorosse. A segno Previtali nel primo tempo, doppietta di Capelloni, Massussi e Pasquali nella ripresa.

LA GARA – Mister Simone Bragantini schiera il suo Brescia con il 3-4-3 col rombo a centrocampo: Meleddu in porta, Belussi, Locatelli e Verzeletti in difesa; in mezzo al campo Previtali, Bocchi e Ghisi con Brayda vertice alto; in attacco Massussi e Farina larghe con Capelloni punta avanzata. Arbitra il signor Andriambelo di Roma 1. Da segnalare la presenza dei nostri supporters che hanno seguito la squadra fino in Sardegna. Una menzione d’onore per loro.
Nel primo tempo l’Oristano è molto aggressivo, e il Brescia fatica a costruire gioco con pulizia: la prima occasione per il Brescia arriva al 13’ con la conclusione di Massussi che calcia a lato. Un minuto dopo ci prova capitan Brayda, ma il suo tiro è alto. Serve un episodio per sbloccare il match, e arriva al 23’ con la conclusione chirurgica di Previtali dal limite che si infila sul lato lontano non lasciando scampo al portiere di casa. Al 32’ Massussi pesca Farina che tira col destro ma il pallone esce largo; e al 35’ conclusione di Ghisi centrale.
Nella ripresa subito un cambio nel Brescia: fuori Farina colpita duro, al suo posto entra Pedemonti. È un altro Brescia e si vede subito: al 6’ Capelloni firma il raddoppio con un bel tiro dalla distanza, e al 15’ segna il 3-0 con una splendida conclusione al volo su cross di Massussi. L’Oristano non esce più dalla sua metà campo, e le Leonesse dilagano: al 18’ Massussi firma il 4-0 con un tiro scoccato appena dentro l’area di rigore. Al 24’ ci prova la neoentrata Pasquali con una conclusione dal limite, fuori di poco; un minuto dopo bel filtrante di Previtali per Fodri che tira col destro ma è ottima la risposta del portiere di casa coi piedi. Al 38’ è 5-0: cross basso di Viscardi, velo di Fodri per Pasquali che di destro fulmina il portiere sotto la traversa. Nel finale altre due occasioni per il Brescia: al 41’ in mischia da corner Verzeletti ha il pallone buono ma calcia debole e centrale da buona posizione, e al 45’ un tiro dalla distanza di Madaschi diventa un assist per Pasquali che calcia ma ancora una volta il portiere di casa si salva in corner.
Finisce così, con una vittoria per 5-0 nella trasferta sarda delle Leonesse, che ora da domani torneranno al lavoro per preparare la trasferta di Vicenza di domenica prossima, valida per i quarti di finale di Coppa Italia.

LE INTERVISTE – «L’importante era importante rientrare con i tre punti – il commento di mister Bragantini – poi è chiaro che le partite andrebbero chiuse prima, però c’è anche un avversario che stava molto basso col baricentro e non ci lasciava spazi. Ci abbiamo messo un po’ più del solito a trovare la nostra consueta fluidità di manovra. Nel secondo tempo direi molto bene, considerando anche che non abbiamo mai sofferto e avuto sempre il dominio della partita». I risultati maturati sugli altri campi danno al Brescia la possibilità di recuperare altri punti, la lotta per il secondo posto è ormai completamente riaperta: «Per me è tutto aperto. Mancano undici partite, ci sono 33 punti in palio, dobbiamo farne il più possibile. Poi a fine campionato si fanno i conti e vediamo dove saremo. Sicuramente chi sarà più brava a rimanere costante, poi l’avrà vinta. Il Vicenza è avanti otto punti, ma a me interessa solo preparare la prossima partita proprio col Vicenza ma in Coppa Italia, che è un nostro obiettivo e vogliamo arrivare in fondo».

Tra le protagoniste sicuramente Chiara Massussi è stata tra le più positive: «Sono contenta prima di tutto per i tre punti, poi per la mia prestazione personale che è stata d’aiuto alla squadra e alle mie compagne. Credo che abbiamo giocato una buona gara, nonostante la difficoltà nel primo tempo, dovuto ad un Oristano che stava molto basso e giocava con grande aggressività. Poi nella ripresa direi che non c’è molto da dire, una volta fatto il 2-0 si sono creati più spazi e abbiamo potuto gestire il possesso con più tranquillità e qualità. Bene così, proseguiamo su questa strada, ora testa alla Coppa Italia perché vogliamo andare avanti a tutti i costi».

ORISTANO-BRESCIA 0-5
Oristano Patta, Ivanova (1’ st Faggio), Quidacciolu, Scanu, Lunesu, Catte (16’ st Letizia), Dessi (27’ Meloni), Senes, Mattana, Carta (21’ st Podda), Cocco. (Mosca, Scalas). Allenatore Campus
Brescia Meleddu, Belussi (27’ st Madaschi), Verzeletti, Bocchi, Locatelli, Previtali, Brayda (11’ st Pasquali), Ghisi, Capelloni (21’ st Fodri), Farina (1’ st Pedemonti), Massussi (21’ st Viscardi). (Cogoli, Brevi). Allenatore Bragantini
Arbitro Andriambelo di Roma 1
Reti pt 23’ Previtali; st 6’ e 15’ Capelloni, 18’ Massussi, 38’ Pasquali
Note Ammonite Cocco, Brayda, Carta

BRESCIA FEMMINILE SUPER: 6-0 AL PADOVA
Brescia Calcio Femminile 7-0 alla Spal
Brescia Femminile iniza bene il 2020 1-6 al Sudtirol
L’UNTERLAND SI PRENDE LA RIVINCITA LEONESSE KO 1-0
Ancora un pareggio Brescia Calcio Femminile 1 Vicenza 1
Il Brescia Femminile pareggia a Trento 0 - 0
Prima sconfitta per il Brescia Femminile 0 1 contro il Gordige
Brescia Femminile prova di maturità 1-0 al Brixen Obi
Leonesse vincono il derby Brescia CF 3 Corte Franca 0
Il Brescia Femminile torna a vincere SanPaolo-Brescia 0-4
Brescia Calcio femminile pareggio contro Venezia
Brescia Femminile a pieni punti Isera-Brescia 0-1
Brescia Calcio Femminile 14 GOL ALL’ORISTANO
ESORDIO DELLE LEONESSE È VINCENTE: 2-0 A PADOVA
Isera 0 Brescia Calcio Femminile 5 Coppa italia
Coppa Italia serie c Cortefranca 0 Brescia CBF 2
Coppa Italia Serie C Brescia Femminile-Trento 4-2

.

.