.



LE RONDINELLE NON MOLLANO MAI, BRESCIA-BENEVENTO 1-0

Categoria principale: Brescia Calcio
BRESCIA-BENEVENTO 1-0 Fotolive
BRESCIA-BENEVENTO 1-0 Fotolive

Il Brescia torna al Rigamonti da capolista contro una diretta concorrente alla promozione, il Benevento. La squadra ospite tignosa, ma indisponente perchè fa melina e perde tempo fin dall'inizio della partita.

Pep Clotet recupera il solo tra i tanti infortunati ed inserisce Benali nell'undici titolare. Al 12' Bisoli dalla destra crossa per Moreo che non inquadra la porta di testa da buona posizione. Ancora più clamoroso l'errore di Benali che anche lui di testa spreca un gran cross concludendo sul fondo da pochi metri.

Nella ripresa altro piglio delle rondinelle che sfiorano subito il vantaggio con un gran cross di Mangraviti per la testa di Moreo, ma la palla non si sa come viene deviata da un difensore in corner. Il Brescia è padrone del campo, entrano Ndoj e Galazzi per Bisoli e Benali. Proprio Ndoj pesca ancora la rondinella d'oro 2022 Moreo in area, ma il portiere ospite ribatte sui piedi di Moreo che non si coordina e la spara in curva e poi lascia il posto a Bianchi. Punizione velenosa di Ndoj con un difensore allunga la traiettoria e la palla finisce in corner a lato del palo più lontano.

Forcing finale della capolista che stringe d'assedio l'area dei campani. Fallaccio di Glik su Ajè lanciato a rete all' 85', ammonito. Punizione di Ndoj respinta in tuffo. Benevento irritante dal primo all'ultimo minuto ha perso tempo, mettendola solo sulla rissa e cercando lo 0 a 0 con un vergognoso catenaccio anni '60.

Il Brescia non molla fino alla fine, nel recupero arriva il gran gol di Bianchi che punisce il Benevento e fa esplodere il Rigamonti! Brescia da solo in testa alla classifica con 15 punti in attesa che si completi la sesta giornata con una buona prestazione penalizzata solo dagli errori sotto porta di Moreo e Benali, ma risolta da Bianchi nel recupero. L.M.

TABELLINO BRESCIA-BENEVENTO 1-0

BRESCIA (4-3-1-2) Lezzerini; Karacic, Papetti, Adorni, Mangraviti; Bisoli (60' Ndoj), Labojko, Bertagnoli; Benali (60' Galazzi); Ayè (86' Niemeijer), Moreo (72' Bianchi). A disposizione: Andrenacci, Huard, Garofalo, Olzer. Allenatore: Clotet

BENEVENTO (3-5-2) Paleari; Leverbe, Glik, Veseli; Letizia (77' Kubica), Karic (45' Koutsoupias), Schiattarella (65' Improta), Acampora, Foulon; Simy (65' La Gumina), Forte (77' Ciano). A disposizione: Manfredini, Masciangelo, Farias, Thiam, Pastina, Vokic, Capellini. Allenatore: Caserta

Arbitro: Gualtieri di Asti
Var: Ghersini di Genova
Rete: 93' Bianchi

.

.