.



La Svizzera risponde presente: bel 3-1 all'Ungheria

La Svizzera aggancia la Germania in vetta al Girone A e batte l'Ungheria 3-1.

Dopo la bella prova della Germania di ieri sera, il Girone A conclude la prima giornata con un bel successo della Svizzera contro l'Ungheria, con gli elvetici che sembrano dominare e poi si complicano un po' la vita. Nel primo tempo non vi è stata davvero partita, con i rossocrociati di Yakin che non danno possibilità di replica ai magiari e si portano sul 2-0 con un super Aebischer.

Il laterale del Bologna si diverte e pennella calcio, prima con un tocco in verticale favoloso per Duah e poi mettendosi in proprio con un destro sul secondo palo che rende vano il volo di Gulacsi. Attenzione proprio a Kwadwo Duah, l'arma segreta e inattesa di Yakin che ha voluto dare fiducia al giocatore del Ludogorets. Il classe 1997 ripaga la fiducia con una buona prova, imprezziosita dal suo primo gol in nazionale alla seconda partita.

Marco Rossi purtroppo nei primi quarantacinque minuti sembrava aver smarrito la grande solidità tattica che aveva permesso all'Ungheria di ottenere eccellenti risultati negli ultimi anni, ma per fortuna l'ha ritrovata nella ripresa. La probabile strigliata è servita, con Varga che finalmente ha avuto delle occasioni interessanti per poter battere Sommer, e dopo aver mancato per due volte la porta, finalmente è arrivato il gol del 2-1 con una spizzata in tuffo di testa, anticipando un Aebischer, per l'unica volta in partita, non impeccabile. 

I magiari, spinti da un grande tifo, ci hanno provato a pareggiarla, ma nel recupero ci ha pensato il contropiede di Embolo, con il giocatore del Monaco che deve solo scartare il regalo di Natale anticipato di Willi Orban, vista la follia difensiva del ragazzo del Lipsia, per battere Gulacsi con un tocco sotto dolce e letale. 3-1 e festa grande per una Svizzera che vince così quello che sulla carta era lo spareggio per il secondo posto e contro la Scozia può già staccare il passo per gli ottavi, mentre l'Ungheria con la Germania è già all'ultima chiamata.

SVIZZERA-UNGHERIA 3-1

Reti: 12' Duah (S), 45' Aebischer (S), 66' Varga (U), 93' Embolo (S)

Svizzera: Sommer; Schar, Akanji, R.Rodriguez; Widmer (68' Stergiou), Freuler (86' Sierro), Xhaka, Aebischer; Ndoye (86' Rieder), Vargas (74' Embolo); Duah (68' Amdouni) All.: Murat Yakin

Ungheria: Gulacsi; Lang (46' Bolla), Orban, Szalai (79' Dardai); Fiola, Nagy (67' Kleinheisler), Schafer, Kerkez (79' Adam); Sallai, Szoboszlai; Varga All: Marco Rossi

 

Migliore in campo: Aebischer Voto 7

Peggiore in campo: Lang Voto 4,5