.

BRESCIA FEMMINILE-PINK BARI 2-1

BRESCIA FEMMINILE-PINK BARI 2-1
BRESCIA FEMMINILE-PINK BARI 2-1

 Vittoria per 2-1 per il Brescia Calcio Femminile contro la Pink Bari nel posticipo della 22a giornata del campionato di Serie B.

Al Centro Sportivo “Mario Rigamonti” le Leonesse si prendono i tre punti al termine di una partita combattuta, giocata su alti ritmi di intensità emotiva e risolta grazie al rigore di Luana Merli nel primo tempo e l’autorete di Di Bari allo scoccare dell’ora di gioco. Nel mezzo, in avvio di ripresa, la rete di Strisciuglio.

LA GARA – Mister Elio Garavaglia ritrova Elisa Galbiati in difesa e la schiera davanti a Lonni con Viscardi, Perin e Barcella; a centrocampo Ghisi, Magri e Cristina Merli; attacco con Brayda, Luana Merli e Hjohlman. Arbitra Manedo Mazzoni di Prato.
Il Brescia parte bene e al 3’ Brayda trova in profondità Luana Merli che calcia da posizione defilata: para Shore in due tempi. Al 12’ spettacolare soluzione di Brayda in area di rigore: la sua girata volante però è alta. Al 17’ ci prova Magri dalla distanza, ma Shore para senza problemi. Al 20’ Brescia pericoloso in contropiede: Hjohlman entra in area ma non riesce a trovare la porta. Al 33’ Luana Merli viene stesa in area da Shore in uscita: calcio di rigore che la stessa attaccante trasforma sparando sotto la traversa. Dodicesima rete in campionato per lei. Al 41’ tegola per Garavaglia: Hjohlman accusa un problema muscolare alla coscia sinistra ed è costretta ad uscire, al suo posto entra Porcarelli. Il Brescia continua a spingere: al 42’ Magri coglie la traversa su un calcio di punizione laterale; al 47’ ci prova Galbiati dal limite, parata di Shore.
Nella ripresa il Bari trova subito il pareggio: azione di sfondamento di Strisciuglio che arriva davanti a Lonni che para la prima conclusione col corpo, ma la centrocampista sul rimbalzo è la più veloce e insacca. Il nervosismo comincia a prendere piede, e tutto va a scapito del gioco che si spezzetta con falli e perdite di tempo. AL 15’ il gol del nuovo vantaggio: Luana Merli viene lanciata in profondità, Di Bari la anticipa di testa ma sorprende anche Shore in uscita. L’attaccante del Brescia viene stesa da Di Bari nel tentativo di non farla segnare, ma il pallone entra comunque in porta e l’arbitro ovviamente convalida la rete.
Nella parte finale la Pink si riversa nella metà campo del Brescia: al 35’ Fuhlendorff calcia in area sugli sviluppi di una punizione: para Lonni. Pochi secondi dopo, sul ribaltamento di fronte, occasione incredibile per il Brescia con Ghisi che non trova il pallone di testa sul cross di Asta. Al 41’ ci prova Spyridonidou sugli sviluppi di un corner: pallone a lato. Un minuto dopo ancora Pink pericolosa su palla inattiva: il pallone schizza verso la porta ma Lonni si allunga e blocca. In pieno recupero ancora Lonni protagonista che protegge il vantaggio in uscita bassa su Spyridonidou.
Finisce così: le Leonesse colgono un’altra vittoria e allungano in classifica a +7 sul Como che recupererà la sua partita mercoledì prossimo. Domenica impegno in trasferta sul campo della Roma.

LE INTERVISTE – Il commento di mister Elio Garavaglia al termine del match non può che essere positivo: «Sono molto contento della prestazione delle ragazze perché non era sicuramente facile. Tra primo e secondo tempo abbiamo visto due partite decisamente diverse: nel primo siamo riuscite a giocare e creare buone opportunità; nella ripresa c’è stata molta aggressività e molti errori, ma le ragazze sono state brave a non perdere la lucidità. Dal punto di vista della maturità è stato un altro bel passo in avanti. Hjohlman ha avuto un problema muscolare, vedremo l’entità nei prossimi giorni, mentre le due Merli erano un po’ acciaccate. Ora l’importante è recuperare le energie perché domenica ci aspetta un’altra partita fondamentale a Roma».
Decisiva, soprattutto nel finale con diversi interventi importanti, Lia Lonni: «Sono contenta, era importante portarla a casa, ma è stato merito di tutti. Forse nel finale ci siamo abbassate un po’ troppo lasciando entrare troppe volte la Pink nella nostra area, ma nel complesso è stata una vittoria meritata».
Grande partita dal punto di vista del sacrificio e del contenimento per Laura Ghisi: «Nel primo tempo abbiamo dominato, e non solo a centrocampo abbiamo fatto bene, togliendo i rifornimenti con raddoppi costanti al Bari, ma tutta la squadra ha giocato una bella gara, soprattutto nel primo tempo. Il gol della Pink ad inizio ripresa ci ha un po’ scosse, ma dopo pochi minuti abbiamo ripreso a fare la nostra partita e abbiamo colto un successo prezioso e assolutamente meritato».

Brescia-Pink Bari 2-1
Brescia  Lonni, Galbiati, Perin, Barcella, Viscardi, Ghisi, Magri, Hjohlman (41’ pt Porcarelli), Merli Cristina (31’ st Farina), Merli Luana (39’ st Pasquali), Brayda (31’ st Asta). (Ballabio, Maroni, Bianchi, Angoli). Allenatore Garavaglia
Pink Bari Shore, Capitanelli, Di Bari, Di Criscio, Spyridonidou, Strisciuglio, Bonacini (37’ st Labianca), Nefrou (26’ st Fuhlendorff), Riboldi, Maffei (37’ st Diaz Leblic), Prvulovic. (La Macchia, Laface, Larena, Fiore, Paparella). Allenatrice Mitola
Arbitro Manedo Mazzoni di Prato. Assistenti Perali di Chiari e Sbardella di Belluno
Reti 33’ pt Merli Luana rigore; 4’ st Strisciuglio, 15’ Di Bari autorete
Ammonite Maffei, Merli Luana
Note Centro Sportivo Mario Rigamonti. Calci d’angolo 4-2. Recupero pt 2’, st 5’.

Rondinella 2022 d'Oro puntata 8


Puntata 8 in studio il professore Dino Santina, Claudio Bonetti e il #calciologo Massimiliano Lanzani #rondinelladoro welltvchannel #lastoriacontinua nel corso della puntata sono stati presentati i quadri di Agostino Maifredi donati dalla famiglia Tommaselli all'Associazione Giorgio Zanolli Editore, le opere saranno messe all'asta nel Galà della Rondinella d'Oro e il ricavato sarà donato all'ABE Brescia

Rondinella d'Oro 2022 puntata 7


Rondinella d'Oro 2022 puntata 7 in studio Claudia Carzeri, Claudio Bonetti, Silvio Basso, il Calciologo Lanzani Massimiliano e in collegamento Skype Omar Pedrini #rondinelladoro @welltvchannel 21/03/2022 h 22:00 Conduce Giuseppe De Maria

6ª PUNTATA RONDINELLA D'ORO 2022


Rondinella d'Oro 2022 puntata 6 in studio Andrea Caracciolo BiRondinella d'Oro 2009 e 2014, Claudio Bonetti e il Calciologo Massimiliano Lanzani @welltvchannel 14/03/2022 h 22:00 Conduce Giuseppe De Maria

5ª puntata Rondinella d'Oro 2022


Rondinella d'Oro 2022 puntata 5 in studio Roberta Morelli, la Rondinella d'Oro 1982 Gabriele Podavini, ex Rondinella Claudio Bonetti e il Calciologo Lanzani Maximiliano #rondinelladoro @welltvchannel 07/03/2022 h 22:00 Conduce Giuseppe De Maria

.