Il Cittadella punisce il Brescia 3-0

Cittadella-Brescia 0-3 fotolive
Cittadella-Brescia 0-3 fotolive

Il Brescia di Del Neri si presenta a Cittadella con dieci undicesimi della rosa reduce dalla serie A, davanti a Joronen difesa a quattro con Mateju, Chancellor, Mangraviti e Martella, centrocampo a quattro con Spalek, Dessena, Labojko e Zmrhal, in attacco Donnarumma ed Ayè.

Assenti pesanti Torregrossa e Sabelli, solo in panchina il convalescente Cistana, squalificato Papetti.

Primo tempo equibrato con le difese a dominare sugli attacchi. Chancellor annulla chiunque passi dalle sue parti, in particolare la rivelazione della prima giornata, Ogunseye, bomber con un passato nel settore giovanile delle rondinelle dove era stato addirittura dirottato a fare il secondo portiere, con scarsi risultati. Mangraviti senza sbavature, Martella e Mateju difendono con pochi problemi, ma spingono poco.

Troppe sbavature per i centrocampisti che non riescono ad innescare le punte, tra l' altro impalpabili. La migliore occasione del primo tempo è per Spalek che al volo da centro area, leggermente defilato sulla destra, spara su Maniero che si salva in corner. Ancora Maniero mette sopra la traversa un gran tiro da fuori area di Zmrhal al 36'.
Joronen spettatore non pagante fino all' intervallo.

Crolla nella ripresa la squadra di Del Neri incapace di reagire allo svantaggio dopo il gol di D'Urso al 59', fortunato a trovarsi sul piede la sfera dopo un liscio clamoroso di Ogunseye. Il Cittadella raddoppia grazie a Tsadjout al 74', con Ayè che si ferma a guardarlo senza intervenire se non quando è troppo tardi. Infine, in contropiede al 96', la capolista della serie B, trova il 3 a 0 con Gargiulo.
Squadra spuntata, quella lombarda, crollata fisicamente nella ripresa quando evidenzia le solite carenze tecniche e tattiche di troppi giocatori. L.M.

Cittadella-Brescia 0-3

Marcatori: 22' Bonazzoli (B), 39' Morosini (B), 63' Morosini (B).

CITTADELLA 4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Pelagatti, Martin; Lora (46' Bartolomei), Iori, Schenetti (46' Paolucci); Chiaretti; Litteri, Strizzolo (63' Arrighini).
A disposizione: Paleari, Bendetti, Pedrelli, Valzania, Kouamé.
Allenatore: Venturato

BRESCIA (4-3-1-2): Minelli; Untersee, Somma, Calabresi (73' Bubnjic), Coly; Bisoli, Pinzi, Martinelli (84' Modic); Morosini; Torregrossa, Bonazzoli (68' Crociata).
A disposizione: Arcari, Lancini, Fontanesi, Camara, Rosso, Caracciolo.
Allenatore: Brocchi

Arbitro Sig. Rosario ABISSO di Palermo.
Assistenti Sig. Domenico ROCCA di Vibo Valentia e Sig. Luigi LANOTTE di Barletta.
IV ufficiale Sig. Andrea Giuseppe ZANONATO di Vicenza.

Ammoniti: Bisoli (B), Litteri (C), Iori (C), Martinelli (B)
Espulsi: Nessuno

Brescia Ascoli 1-1 un solo punto al Rigamonti

.

.