.

BRESCIA PISA 0-1 le pagelle

Filippo inzaghi fotolive
Filippo inzaghi fotolive

Joronen 6 incolpevole sull' euro-gol avversario, fa buona guardia sui tentativi del Pisa, si salva goffamente in due tempi su una punizione velenosa di Lucca che gli rimbalza davanti

Leris 4,5 non ha una grande condizione ed Inzaghi gli chiede addirittura di fare tutta la fascia destra fuori ruolo, la scarsa prestazione è più colpa della scellerata scelta tecnica che sua, solo un guizzo in avanti, quando deve difendere è praticamente un palo della luce

Cistana 4,5 non chiude sull' avversario e gli permette di accentrarsi e segnare un gol pesantissimo, ma è spesso in difficoltà, soprattutto quando si sposta in fascia andando completamente fuori posizione. Lento, impacciato, si spera che sia perchè ha problemi fisici come dichiarato da Inzaghi nel dopo partita di Vicenza, perché questo Cistana è irriconoscibile, dovrebbe rifiatare, ma Inzaghi non vuol provare Papetti che peggio di come gioca il titolare, non potrebbe fare

Chancellor 5 meglio a fare il centravanti che in difesa, anche di lui Inzaghi segnala le difficoltà fisiche degli ultimi giorni, ma non si capisce perchè Inzaghi non chieda a gran voce un paio di rinforzi difensivi di categoria, nonchè un laterale,. Per il resto, perde iopinatamente la palla a centrocampo, fa fallo, si becca l' ammonizione, dagli sviluppi della punizione esce a caso dalla difesa ed il Pisa passa in vantaggio.
Si fa infilare una volta sola da Lucca, che si getta in area ed ottiene un ingiusto rigore, cancellato dal Var con tanto di cartellino giallo per simulazione.

Mangraviti 4,5 lento, spaesato, non aiuta assolutamente la fase difensiva, inesistente nell' impostazione, il Brescia gioca con un uomo in meno e lascia l' iniziativa agli ospiti, manco fosse in trasferta a San Siro, finché non prende il gol decisivo

Van de Looi 4,5 ormai è un caso, non azzecca più una partita, non comanda il gioco, non affonda, non difende, passa sempre la palla indietro, non crea gioco, prestazione disarmante

Bertagnoli 6 argina come può le folate avversarie, sbaglia poco, ma in avanti non riesce mai a farsi pericoloso

Bisoli 4,5 ne combina di tutti i colori, errori su errori, non azzecca neppure una facile sponda che manderebbe Moreo in area toscana, falloso e senza idee, partita disastrosa

Pajac 4,5 non riesce più a fare un cross decente, carente in difesa, tutta la fascia non riesce proprio a coprirla

Bajic 5 deve fare reparto da solo, mai pericoloso, neppure un tiro in porta anche perchè mai servito

Palacio 6,5 il migliore in campo, se il Brescia ha qualche lampo di decenza è merito suo, viene sostituito ed il Brescia perde una partita che stava pareggiando, forse non è un caso

Tramoni 5 cerca di inventare qualcosa, ma perde praticamente tutti palloni giocati, si libera al tiro, ma ne esce una ciofeca

Moreo 5 spizzica qualche palla nel finale, si dispera per un assist sbagliato di Bisoli e per un cross sbagliato di Spalek

Spalek 4,5 le sbaglia tutte, ha sul piede la palla del pareggio, ma si fa rimontare, si prende anche un giallo nei pochi minuti giocati

Jagiello 4,5 non dà la scossa decisiva, la squadra affonda quando entra lui che sembra non entrare in partita

Ayè 4 praticamente inesistente un ingresso disperato quanto inutile

Inzaghi 4 Squadra che vince? Per Inzaghi si cambia e si cambia anche modulo, facendo esperimenti inediti proprio nella partita più difficile contro la principale inseguitrice.
Imposta la partita come se dovesse fare 0 a 0 in trasferta, sperando in un guizzo da parte di un attacco che negli ultimi mesi aveva fatto fatica. Chi di calcio ne capisce, si è messo le mani nei capelli fin dalla lettura della distinta.
Non convincono i tre centrali, i due laterali non possono coprire la fascia, a centrocampo Van de Looi avulso dalla manovra, i due incursori si sfiancano nella fase difensiva, solo Palacio appare a suo agio con questo assetto tattico, ma Bajic è troppo isolato.
Neppure un tiro verso la porta avversaria è il risultato logico delle scelte taecnico tattiche di Inzaghi, che stavolta non si salva neppure con i cambi, che appaiono così sbagliati tanto che per cercare di essere pericolosi nell' assalto finale, sposta Chancellor a fare la punta!
La classifica resta buona, ma le prestazioni sono sempre più sconfortanti, denunciando una rosa insufficiente, soprattutto in difesa e sulle fasce dove i titolari sono in difficoltà e non esistono alternative valide, ma se Inzaghi è il primo a non chiedere rinforzi, dobbiamo farlo noi giornalisti?

Pubblico 5 la curva Nord instancabile supporta i nostri, ma lo stadio praticamente vuoto per il big match tra prima e seconda in classifica è desolante, tutti davanti alla tv a vedere la Juventus battuta in casa, dopo oltre 30 anni, dall' Atalanta? L.M.

.

.