TRE GOL ALLA REGGINA NON BASTANO BRESCIA AI PLAY-OFF

BRESCIA-REGGINA 3-0 fotolive
BRESCIA-REGGINA 3-0 fotolive

Il Brescia finisce il campionato come l'aveva iniziato: una netta vittoria. Con una Reggina derelitta, imbottita di riserve e col presidente agli arresti, Corini rischia lo stesso i quattro diffidati senza pagare dazio.

Anzi è proprio uno di questi che porta in vantaggio il Brescia: van de Looi, giostrando finalmente in una posizione più avanzata, sblocca la partita con un sinistro da fuori area che piega le mani all'esordiente Aglietti e si infila a fil di palo dopo la mezz'ora del primo tempo. Nella ripresa una percussione irresistibile di Palacio permette a Tramoni di raddoppiare dopo soli due minuti dalla ripresa della partita.



I biancoblu controllano agevolmente la partita ed all'87' Cistana da azione da calcio d'angolo fissa il risultato sul 3-0, vittoria amara perchè la vittoria del Pisa a Frosinone, relega le rondinelle al quinto posto, costringendole a non dover perdere il preliminare di play off sabato prossimo al Rigamonti contro il sorprendente Perugia che supera sul filo di lana il Frosinone, battendo il Monza che così non va in serie A direttamente: al suo posto ci vanno Lecce e Cremonese. L.M.

BRESCIA-REGGINA 3-0

Marcatori: 33′ Van de Looi, 47′ Tramoni, 88′ Cistana

Brescia (4-3-1-2): Joronen, Sabelli, Cistana, Adorni, Pajac (85′ Huard); Tramoni (74′ Bianchi), Van De Looi (63′ Jagiello), Bisoli (74′ Behrami); Léris; Moreo, Palacio (63′ Bertagnoli). A disposizione: Perilli, Andrenacci, Karacic, Bajic, Mangraviti, Papetti. Allenatore: Eugenio Corini.

Reggina (3-5-2): Aglietti; Loiacono, Amione, Stavropoulos; Giraudo (59′ Crisetig), Bianchi, Ejjaki (85′ Garau), Cortinovis (85′ Pagni), Lombardi (10′ Adjapong); Tumminello (59′ Rivas), Galabinov. A disposizione: Sciammarella, Turati, Musumeci, Paura, Foti, Perri, Franco. Allenatore: Roberto Stellone.

Arbitro: Sig. Matteo Marchetti di Ostia Lido. Assistenti: Oreste Muto di Torre Annunziata e Christian Rossi di La Spezia. IV ufficiale: Marco Emmanuele di Pisa. VAR: Alberto Santoro di Messina. A-VAR: Edoardo Raspollini di Livorno.

Note – Ammoniti: Ejjaki (R), Adjapong (R). Calci d’angolo: 12-2. Recupero: 1’pt, 2′ st.

Rondinella 2022 d'Oro puntata 8


Puntata 8 in studio il professore Dino Santina, Claudio Bonetti e il #calciologo Massimiliano Lanzani #rondinelladoro welltvchannel #lastoriacontinua nel corso della puntata sono stati presentati i quadri di Agostino Maifredi donati dalla famiglia Tommaselli all'Associazione Giorgio Zanolli Editore, le opere saranno messe all'asta nel Galà della Rondinella d'Oro e il ricavato sarà donato all'ABE Brescia

Rondinella d'Oro 2022 puntata 7


Rondinella d'Oro 2022 puntata 7 in studio Claudia Carzeri, Claudio Bonetti, Silvio Basso, il Calciologo Lanzani Massimiliano e in collegamento Skype Omar Pedrini #rondinelladoro @welltvchannel 21/03/2022 h 22:00 Conduce Giuseppe De Maria

6ª PUNTATA RONDINELLA D'ORO 2022


Rondinella d'Oro 2022 puntata 6 in studio Andrea Caracciolo BiRondinella d'Oro 2009 e 2014, Claudio Bonetti e il Calciologo Massimiliano Lanzani @welltvchannel 14/03/2022 h 22:00 Conduce Giuseppe De Maria

5ª puntata Rondinella d'Oro 2022


Rondinella d'Oro 2022 puntata 5 in studio Roberta Morelli, la Rondinella d'Oro 1982 Gabriele Podavini, ex Rondinella Claudio Bonetti e il Calciologo Lanzani Maximiliano #rondinelladoro @welltvchannel 07/03/2022 h 22:00 Conduce Giuseppe De Maria

.