Il Brescia si schianta 5 a 1 per la Sampdoria

Sampdoria - Brescia 12 gennaio 2020 Fotolive Simone Venezia
Sampdoria - Brescia 12 gennaio 2020 Fotolive Simone Venezia

Il Brescia perde lo scontro diretto a Genova in goleada.
Una sconfitta pesante con cinque gol al passivo che rimontano l' iniziale vantaggio di Chancellor, figlia anche dell' arbitraggio di Manganiello contro la Lazio che ci ha privati contemporaneamente di due pedine importanti come Cistana e Tonali per colpa delle sue cervellotiche scelte.

Ma è una debacle figlia anche di una rosa molto corta che non permette a Corini di poter sostituire i nazionali squalificati.
Ogni volta che manca un titolarissimo, i sostituti non sono all' altezza, mentre c'è un vuoto clamoroso in fascia sinistra e nel ruolo di trequartista: quei giocatori che lo scorso campionato avevano ben figurato nei due ruoli sono ora fuori rosa, inspiegabilmente, mentre Mateju o Martella come laterali e Spalek o Romulo dietro le punte, hanno fallito clamorosamente in questo girone di andata.


Nel primo tempo le rondinelle han tenuto bene il campo fino al vantaggio di Chancellor, poi la Samp ha reagito mettendo pressione alla difesa ospite che non corre comunque grandi rischi finché Mateju non si inventa una respinta di testa che viene vietata persino ai "pulcini" da un allenatore con un minimo di conoscenza calcistica, una respinta inopinata che diventa un assist facile da trasformare per l' attaccante locale.
Un altro goffo intervento di Mateju, stavolta in fascia sinistra, regala palla ai doriani, che ne approfittano nel recupero per portarsi in vantaggio.


Nell ripresa sembra svegliarsi Balotelli, fin lì mai in partita, ma il suo mancato assist di testa per Torregrossa tutto solo, è l' ultima vera occasione per il Brescia che poi viene affondato dal solito rigorino, che a Marassi non manca mai e dalle amnesie di Mangraviti che fanno risorgere una Sampdoria deludente in questo girone di andata e riportano persino al gol l' ex bomber Quagliarella che a Genova non segnava da otto mesi.
Nel mercato di gennaio urge rimediare agli errori commessi questa estate per rinfoltire una rosa molto insufficiente per la categoria perchè la salvezza è a pochissimi punti e non dobbiamo lasciarcela sfuggire.

Sampdoria 5 Brescia 1 (pt 2-1)

SAMPDORIA
Audero, Vieira (81' Ekdal), Chabot, Linetty, Jankto, Thorsby, Regini, Gabbiadini (76' Caprari), Bereszynski (85' Murillo), Quagliarella, Murru.
A disposizione (Seculin, Falcone, Augello, Bonazzoli, Rigoni, Maroni, Leris, Rocha).
Allenatore: Claudio Ranieri

BRESCIA
Joronen, Sabelli, Mateju (82' Martella), Spalek (69' Ndoj), Torregrossa, Chancellor, Mangraviti, Viviani, Bisoli, Romulo C., Balotelli.
A disposizione (Andrenacci, Alfonso, Gastaldello, Donnarumma, Ayé, Magnani, Matri, Morosini,, Semprini).
Allenatore: Eugenio Corini

Arbitro: Calvarese della sezione di Teramo.
Marcatori: Chancellor (BRESCIA), Linetty (SAMPDORIA), Jankto (SAMPDORIA), Quagliarella (SAMPDORIA), Caprari (SAMPDORIA)
Ammonizioni: Bisoli, Vieira, Romulo C., Murru, Mangraviti, Chancellor
Espulsioni: Nessuna

Brescia castigato ancora nel recupero 1-2 per la Lazio

Il Brescia regala il pareggio a Parma 1 - 1

Il Brescia frena ancora 0 2 con il Sassuolo

Al Rigamonti il Brescia asfalta il Lecce 3 a 0

Il Brescia riaccende la speranza 0 1 alla spal

Il Brescia in caduta libera 0 3 contro l'Atalanta

Il Brescia frana nella ripresa Roma 3 Brescia 0

Il Brescia sprofonda in casa 0 4 con il Torino

Troppi errori a Verona finisce male Hellas 2 Brescia 1

Non basta un Brescia arrembante Brescia 1 Inter 2

Il Brescia frana nel secondo tempo 3-1 per il Genoa

Brescia e Fiorentina non si fanno male pareggiando 0-0

Napoli 2 Brescia 1 arriveranno anche i punti

Brescia 1 Juventus 2

Udinese 0 Brescia 1 decide Romulo

Il Bologna riporta il Brescia sulla terra 3-4

Il Brescia perde solo di misura 1-0 al Meazza contro il Milan

Un Brescia veramente impressionante 0 -1 a Cagliari

.

.