Il Brescia perde 2 0 in casa della Juventus

Juventus vs Brescia Fotolive Manuela Viganti
Juventus vs Brescia Fotolive Manuela Viganti

Ancora una sconfitta per le rondinelle che non sfigurano all' Allianz Stadium, nonostante le cinque assenze pesanti e l' espulsione discutibile di Ayè in pieno primo tempo che ha costretto le rondinelle a giocare un' ora in 10.

Regge abbastanza la difesa nonostante si giochi con il terzo portiere e con Mateju centrale, attacco quasi inesistente con Balotelli non pervenuto, Zmrhal mai in partita ed Ayè espulso : solo Ndoj nel finale costringe Szczesny ad una parata in corner.
Arbitraggio comunque decisivo per aiutare la Juve.
La classifica si fa pesantissima e col Napoli sarà l' ultima spiaggia per le rondinelle.
Donnarumma stavolta non entra neppure in campo, bisogna recuperare almeno Tonali e Torregrossa per dare l' assalto ai partenopei venerdì sera.

Il Brescia senza molti titolari si presenta allo Juventus Stadium con Alfonso tra i pali, Sabelli, Martella, Mateju e Chancellor in difesa, Dessena, Bjarnason, Bisoli a centrocampo, Zmrhal trequartista, Ayè ed il capitano Balotelli di punta. Classico 4-3-1-2.
Rimbomba subito nello stadio " Madonnina dai riccioli d' oro " nei primi minuti con la Juve, priva di Ronaldo, che cerca subito il vantaggio con Higuain al 5' fermato in calcio d' angolo. Nella mischia si infortuna alla tempia Alfonso.Sembra riprendersi il 31.enne estremo difensore che esce bene sul cross si Betancourt, ma subito dopo deve dare forfait. Entra il terzo portiere Andrenacci in una giornata che continua ad essere nefasta per le rondinelle con le gravi defezioni per infortunio di Cistana, Joronen, Romulo, Tonali e Torregrossa.
Sette corner in 12 minuti per la Juve con il Brescia che non riesce a ripartire nonostante il gran tifo del settore ospite gremito di tifosi bresciani.
Ottavo corner al 15' respinge di pugni Andrenacci.
Sarri sposta Dybala a destra dove l' incerto Martella perde subito palla.
Sale Sabelli a destra,il Brescia manovra per la prima volta, ma Martella sbaglia il lancio, poi recupera palla il Brescia e sulla ripartenza Ayè viene steso al limite. La prima conclusione verso la porta di Szczesny è di Balotelli che spreca malamente la punizione calciando sballato da posizione favorevole al 20'.
Fallaccio di Cuadrado su Bisoli al 23', ma non arriva il giallo per lui.
Pasticcia la Juve più volte, ma alla fine per poco Zmrhal non aggancia in piena area avversaria un retro passaggio sbagliato.
Al 27' Cuadrado in scivolata conclude a lato di parecchio.
Al 29' Mateju perde palla in impostazione, chiude Martella in fallo laterale.
Nei primi 30' il Brescia ha retto gli attacchi bianconeri che si hanno prodotto tanti corner, ma nessun tiro in porta.
Al 31'Bjarnason tira da fuori area verso il primo palo, ma la conclusione finisce a lato.
Al 32' assist di Higuain per Dybala che da pochi passi sbuccia la palla che finisce ampiamente a lato.
Uscita di Szczesny di piedi su Zmrhal.
Ammonizione per Ayè per un inutile fallo a centrocampo.
Bjarnason di testa debole e centrale tra le braccia del portiere juventina che para a terra.
Al 36' espulso Ayè per un fallo al limite su Ramsey. Continua la giornata nera per le rondinelle.
Al 38' tira la punizione Dybala che batte Alfonso che guarda la palla entrare sul suo palo.
Al primo tiro in porta il Brescia va sotto sia nel punteggio che nel numero di giocatori in campo, l'unica nota positiva è che Ayè con il Napoli non ci sarà per forza perché squalificato.
4-4-1 per il Brescia con Balotelli unica punta.
Ammonito Higuain per un fallo a centrocampo.
Grande parata sul colpo di testa di Rugani, Alfonso evita il raddoppio alla seconda conclusione in porta dei piemontesi.
Martella saltato da Cuadrado, salva Sabelli in corner.
Finisce il primo tempo dopo 4' di recupero, la differenza la fa Ayè che ha regalato la punizione del vantaggio a Dybala e Balotelli che dalla stessa posizione ha fallito dove l'argentino ha colpito inesorabilmente.
Da notare che Cuadrado per un fallaccio non viene ammonito, mentre il povero Ayè ne subisce due per falli ben meno vistosi... La solita sudditanza psicologica ?

Partita falsata dall' espulsione di Ayè nel primo tempo, ma il Brescia comincia conquistando un corner che Sabelli spreca malamente.
Al 48' Martella saltato come un birillo, Higuain ad un passo dal raddoppio, salva Sabelli sulla linea in corner da dove arriva il cross per il colpo di testa centrale di Bonucci respinto da Andrenacci di pugni.
Al 52' Mateju chiude Rabiot in calcio d' angolo.
Al 53' chiude Bisoli ancora in corner.
Perde una palla sanguinosa Martella, la conclusione da fuori di Dybala finisce lemme lemme tra le braccia di Andrenacci.
Martella punta Danilo, ma viene fermato in fallo laterale.Chancellor e Martella pasticciano, riparte la Juve, Sabelli interrompe l' attacco avversario.
Al 57' Cuadrado calpesta la mano di Mateju.
Mateju spinge Higuain a centrocampo, fischia Biffi.
Alex Sandro tira da fuori, dopo un pasticcio di Sabelli, ma la palla finisce parecchio a lato.
Dopo la prima ora di gioco tanti rimpianti per il Brescia decimato prima dagli infortuni, poi da Higuain che fa fuori Alfonso, poi dall' arbitro che costringe le rondinelle a giocare in 10 dal 38'.
Al 64' Dybala calcia alto una punizione dal limite.
Ammonito Betancur per un fallo su Bjarnason.
Punizione di Sabelli lanciata tra le braccia del portiere avversario.
Entra Pjanic per Ramsey al 66'.
Ottimo recupero di Mateju, ma Balotelli perde palla, Dybala salta diversi avversari, ma ribatte la difesa bresciana con Bjarnason.
Fallaccio da dietro di Alex Sandro, graziato da Biffi.
Si sentono solo i tifosi bresciani all' Allianz Stadium in un clima irreale.
Biffi ed il Var graziano la Juve su un fallo di mano in area, Bjarnason tira alle stelle da buona posizione.
Pjanic si stira, entra Matuidi al 73'.
Scivola Sabelli la Juve raddoppia con Cuadrado con Mateju che sbaglia la marcatura. Due a zero.
Torna Chiellini dopo tanti mesi di infortunio.
Al 77' Betancur scheggia il palo esterno con Andrenacci in controllo.
Al 79' Matuidi da fuori, Andrenacci para il rasoterra.
Esce Bjarnason entra Ndoj.
Higuain prima segna in fuorigioco, poi colpisce l' esterno della rete.

Juventus vs Brescia Tabellino

JUVENTUS
Szczesny, Ramsey (65' Pjanic (72' Matuidi)), Dybala, Alex Sandro, Danilo, Cuadrado, Bonucci (77' Chiellini), Higuain, Rugani, Rabiot, Bentancur.A disposizione (Pinsoglio, Buffon, De Sciglio, De Ligt, Olivieri, Wesley).Allenatore: Maurizio Sarri

BRESCIA
Alfonso (10' Andrenacci), Sabelli, Mateju, Zmrhal (90' Skrabb), Chancellor, Ayé, Bisoli, Martella, Dessena, Bjarnason (80' Ndoj), Balotelli. A disposizione (Spalek, Donnarumma, Mangraviti, Viviani, Sempini). Allenatore: Diego Lòpez

Arbitro: Daniele Chiffi della Sezione di Padova.
Marcatori: Dybala ('39), Cuadrado ('75).
Ammonizioni: Bonucci, Ayé, Higuain, Bentancur.
Espulsioni: Ayè.
Note: recupero 4' pt e 3 st'.
Spettatori: 40841.

Altri punti buttati Brescia Udinese 1-1

Bologna Brescia 2-1 le pagelle di Calcio Brescia

Brescia 0 Milan 1 Le pagelle di Calcio Brescia

Brescia 2 Cagliari 2 Le pagelle di CalcioBrescia

Sampdoria 5 BRESCIA 1 Le pagelle di Calciobrescia

Brescia Lazio le pagelle di Calcio Brescia

Parma Brescia le pagelle di Calciobrescia

BRESCIA Sassuolo 0-2 PAGELLE DI CALCIO BRESCIA

Brescia Lecce Le pagelle di Calcio Brescia

Le pagelle di Calcio Brescia Spal - Brescia

Le Pagelle di calciobrescia Brescia - Atalanta

Le pagelle di Calcio Brescia Brescia Torino 0-4

Verona 2 - Brescia 1 le pagelle di Calcio Brescia

Brescia 1 - Inter 2 - le pagelle di Calcio Brescia

Le pagelle di Calcio Brescia Genoa 3 Brescia 1

Le pagelle del Brescia nello 0 a 0 con la Fiorentina

Napoli 2 Brescia 1 Le pagelle di Calcio Brescia

Brescia juventus e pagelle di Calcio Brescia

Udinese Brescia Le Pagelle

Le pagelle di Calcio Brescia: Brescia Bologna

Milan 1 Brescia 0 Le pagelle di Calcio Brescia

Cagliari Brescia le pagelle

.

.