Il Brescia vince in rimonta 2-1 alla Spal

Diego Lopez Fotolive
Diego Lopez Fotolive

Tra Brescia e Spal un primo tempo da amichevole estiva, con la Spal che passa in vantaggio al 41' con l' unico tiro in porta fino a quel momento che in realtà è un rimpallo fortunato per Dabo che di stinco ribatte la respinta di Joronen. Tornano alcuni titolari, rispetto alla pesante sconfitta di Bergamo, tra cui, appunto, il portiere Joronen e Tonali nelle file delle rondinelle che davanti si schiera con il 4-4-2 che vede centrali Mateju e Papetti, ai lati Sabelli e Semprini, a centrocampo Tonali e Dessena in mezzo, a destra Spalek ed a sinistra Zmrhal, in attacco Donnarumma e Torregrossa.

Poco impegnati i portieri nei primi quarantacinque minuti, soprattutto per i tanti errori in fase di impostazione delle due squadre in fondo alla classifica della serie A 2019-20, con il Brescia meglio all' inizio, ma con la Spal più pericolosa nel finale, dove trova anche il vantaggio di Dabo. Brescia in difficoltà sia tecnica che agonistica, tradito soprattutto da attacco e centrocampo in condizioni scandalose, regge meglio la difesa anche se con qualche amnesia di troppo e senza idee in fase di impostazione.
All' inizio della ripresa non rientra l' unico già ammonito, Spalek: a destra entra Skrabb .
Da azione da calci d' angolo, Mateju non trova la porta sprecando una grande palla-gol.
Ancora Brescia pericoloso con un bel cross di Skrabb che non è fortunato: la carambola in area produce solo un calcio d' angolo.
Sul corner, Torregrossa non arriva di un soffio sulla spizzicata che arriva sul secondo palo.
Occasionissima per Donnarumma al 52' che tutto solo conclude clamorosamente a lato sull' uscita di Letizia, gol divorato dall' irriconoscibile attaccante campano.
Donnarumma subisce da Salomon la stessa spinta che Irrati vide da rigore in Brescia - Genoa, ma noi non siamo il Genoa e questi rigori non ce li danno.
Reca commette un fallaccio da rosso su Skrabb, l' arbitro non vede gli estremi e la Var non interviene, come al solito a correggere gli errori se sono contro le rondinelle.
Ancora Donnarumma tira a lato al 60'.
Deve uscire Skrabb per il fallaccio di Reca, entra Martella.
Al 66' Petagna sbaglia un rigore in movimento tirando a lato.
Gooool di Zmrhal !!!!
Azione impostata da Tonali che smista sulla sinistra, cross al volo di Martella rasoterra, sponda di Donnarumma per l' accorrente Zmrhal che insacca l' 1 a 1 !
Sabelli ha una punzione dal limite, ma la spara a lato al 75'.
Altro fallo di Dabo da dietro su Torregrossa, ammonizione per lo spallino, dai 25 metri la punizione di Torregrossa finisce alle stelle.
Al 79' da solo all' altezza del dischetto, Tonali di testa conclude debolmente tra le braccia di Letizia.
All' 80' conclusione di Torregrossa senza tante pretese, palla sul fondo.
Fallo di Tonali su Dabo con scalciata all' indietro del bresciano, graziato da arbitro e Var.
Donnarumma calcia a giro sul secondo palo all' 82', palla fuori.
Straordinaria azione di Torregrossa all' 89', Donnarumma ad un metro dalla porta non ci arriva per un soffio.
Ammonizione per Torregrossa.
Gooooool del Brescia !!!
Grande azione alla fine del recupero con Torregrossa per Donnarumma, assist per Zmrhal che infila Letizia in diagonale !
Con un grande secondo tempo le rondinelle rimontano la Spal e la condannano alla serie B con 4 giornate di anticipo.
La squadra di Lopez si avvicina al Lecce a meno 5, battuto a Genova, ma rimane a meno 9 dagli stessi rossoblu del Genoa.

BRESCIA
Joronen, Sabelli, Mateju, Tonali, Spalek (46' Skrabb (62' Martella)), Zmrhal, Donnarumma, Torregrossa, Dessena, Semprini, Papetti.
A disposizione (Andrenacci, Abbrandini, Gastaldello, Chancellor, Ghezzi, Ayé, Mangraviti, Viviani, Bjarnason.).
Allenatore: Diego LOPEZ

SPAL
Letica, Cionek, Missiroli, Reca, Dabo, Vicari, Ceri, Petagna, Salamon, D'Alessandro (65' Strefezza), Tunjov (86' Valoti).
A disposizione (Thiam, Meneghetti, Floccari, Murgia, Castro, Sala, Felipe, Di Francesco, Tomovic, Bonifazzi.).
Allenatore: Luigi DI BIAGIO

Arbitro: Eugenio ABBATTISTA della Sezione di Molfetta.

Marcatori: Dabo, Zmrhal, Zmrhal.
Ammonizioni: Spalek, Reca, Dabo, Torregrossa.
Espulsioni: .
Note: Gara disputata a porte chiuse, recupero 2' pt e st 4'.

Il Brescia "non gioca" il derby 6-2 per l'Atalanta

.

.