Non basta un Brescia arrembante Brescia 1 Inter 2

Brescia vs Inter Fotolive Filippo Venezia
Brescia vs Inter Fotolive Filippo Venezia

Nonostante le tante assenze, nel primo tempo il Brescia subisce solo un tiro di Lautaro senza tante pretese da lontanissimo deviato però in porta da Cistana che chiude in ritardo e regala in vantaggio ad un Inter impalpabile,con un pallonetto beffardo che Alfonso, al suo esordio in serie A, non prova neppure a parare.

Nerazzurri graziati dall' arbitro che non punisce col cartellino rosso, come il regolamento imporrebbe, la reazione di Gagliardini su Tonali.
I tre centrali difensivi, con l' esordio del '98 Mangraviti accanto a Cistana e Gastaldello, concellano gli attaccanti avversari, nonostante il possesso palla sia soprattutto degli ospiti.
Ma l' uomo in meno a centrocampo toglie i rifornimenti alle due punte : Donnarumma e Balotelli sono stati serviti poco e male.
Di Tonali l' unico tiro in porta della partita nel primo tempo, mentre Balotelli prova la stessa conclusione di Lautaro, pochi istanti prima del gol subito, ma non è altrettanto fortunato:
la difesa nerazzurra rimpalla in mezzo al campo la conclusione dai 20 metri del bomber bresciano.
Brescia ancora in partita, ma serve più concentrazione in fase di finalizzazione.


Nella ripresa si vede un Brescia arrembante che domina la partita, ma Lukaku trova il gol del raddoppio sull' unica conclusione in porta dell' Inter.
Dopo qualche minuto di smarrimento la leonessa ruggisce e trova l' 1 a 2 con una grande azione di Bisoli che grazie al rimpallo su Skriniar accorcia le distanze,
Gli ultimi 20' sono giocati ad una porta sola, Handonovic salva più volte gli ospiti.
Balotelli, Donnarumma ed alla fine anche Matri, le provano tutte, ma quello che sarebbe un pareggio pure stretto per le rondinelle, non arriva, nonostante le mischie in area e le tante palle-gol create.
Con un tiro e mezzo l' Inter ruba i tre punti.
Da notare l' esordio tra i pali di Alfonso che non si sporca neppure i guantoni.
Ora andiamo tutti a Verona per vincere!

Brescia vs Inter serie a 29 ottobre 2019 Ph Fotolive Filippo Venezia

Il tabellino della gara

BRESCIA
Alfonso, Sabelli, Mateju, Tonali, Gastaldello (68' Martella), Donnarumma, Cistana, Mangraviti (78' Ndoj), Bisoli, Romulo C. (86’ Matri), Balotelli
A disposizione (Andrenacci, Spalek, Zmhral, Ayé, Semprini)
Allenatore: Eugenio Corini

INTER
Handanovic, Godin, Gagliardini, Martinez, Asamoah (81' Biraghi), De Vrij, Barella, Skriniar, Brozovic, Candreva, Lukaku (86' Esposito)
A disposizione (Berni, Padelli, Politano, Lazaro, Valero, Di Marco, Bastoni)
Allenatore: Antonio Conte

Ammoniti: Candreva, Gagliardini, Cistana, Mateju, Balotelli, Skriniar, Ndoj
ARBITRO Manuel Fabbri della sezione di Ravenna
MARCATORI Lautaro (I), Lukaku (I), Skriniar (Autogol)
NOTE,16500 circa spettatori, angoli 9-8. Recupero 2' e 4'.

Il Brescia frana nel secondo tempo 3-1 per il Genoa

Brescia e Fiorentina non si fanno male pareggiando 0-0

Napoli 2 Brescia 1 arriveranno anche i punti

Brescia 1 Juventus 2

Udinese 0 Brescia 1 decide Romulo

Il Bologna riporta il Brescia sulla terra 3-4

Il Brescia perde solo di misura 1-0 al Meazza contro il Milan

Un Brescia veramente impressionante 0 -1 a Cagliari

 

.

.